Fatti e cifre

Come in molti paesi industrializzati, dagli anni Ottanta il consumo medio di alcol in Svizzera è in calo. Nel 2011, il consumo a partire dai quindici anni era mediamente di dieci litri di alcol puro pro capite. Nonostante l’evoluzione constatata, in Svizzera si continua a consumare una quantità di alcol in linea con la media internazionale.

Altri fatti:

  • Una persona su cinque non beve alcol. Ci sono due volte più donne astemie che uomini.
  • A prescindere dall’età, gli uomini consumano alcol in quantità e con una frequenza nettamente maggiori delle donne.
  • In Svizzera, quasi un milione di persone beve alcol in un modo potenzialmente dannoso per la salute, con ubriacature sporadiche o con un consumo cronico.
  • Un recente studio di Dipendenze Svizzera ha rivelato che ogni giorno sei adolescenti o giovani adulti vengono ricoverati in ospedale a causa di un’intossicazione alcolica o di un’alcoldipendenza1.
  • Con l’avanzare dell’età, aumenta il numero di persone che consumano alcol quotidianamente.
  • Il 12,5 per cento delle persone di più di quindici anni consuma la metà dell’alcol consumato in Svizzera. Ciò significa che poche persone bevono una grande quantità di alcol.
  • In Svizzera, quasi una persona su due conosce qualcuno con problemi di alcol.
  • Sulla base di calcoli effettuati negli anni Novanta e di sondaggi tra la popolazione, si stima che in Svizzera quasi 250’000 persone sono alcoldipendenti.
  • Tenendo conto anche degli amici e dei parenti vicini, quasi un milione di persone in Svizzera soffre per questioni legate all’alcol.

 

1Gmel, G., Wicki, M., "Alkohol-Intoxikationen Jugendlicher und junger Erwachsener. Ein Update der Sekundäranalyse der Daten Schweizer Hospitäler bis 2005", ISPA, 2009